per appuntamento

06 2170 2033

ritira online i tuoi

Referti

Test Sierologico per

COVID19

ecografia tiroidea

Quando fare una ecografia alla tiroide

Foto di un dottore che esegue un'ecografia tiroidea L'ecografia della tiroide è un esame senza alcuna controindicazione. Può essere eseguito da tutti poiché sfrutta una sorgente di energia che è considerata sicura. L'indagine si basa sugli ultrasuoni, emessi da una speciale sonda che viene fatta scorrere sul collo, e registra la presenza di zone di tessuto tiroideo a densità non omogenea, come noduli o cisti. In presenza di queste formazioni il medico potrà decidere se indagare con ulteriori approfondimenti diagnostici, ricorrendo a una scintigrafia della tiroide o a un ago aspirato del nodulo o della cisti.

Preparazione

Prima dell'esame non è richiesta nessuna particolare preparazione. Al momento dell'indagine basterà rimuovere eventuali gioielli o oggetti metallici portati al collo.

L'esame espone a radiazioni?

No. L'esame non sfrutta radiazioni ionizzanti, come la radiografia o la TAC, ma gli ultrasuoni: onde sonore ad altissima frequenza, che non sono percepite dall'orecchio umano. Sulla base delle conoscenze attualmente disponibili gli ultrasuoni sono innocui per l'organismo.

Wiki

Contattaci Ora

Compila questo form o scrivici a info@preneste.eu per conoscere i costi e i tempi di una ecografia tiroidea o telefona al numero che trovi qui in alto.