per appuntamento

06 2170 2033

ritira online i tuoi

Referti

risonanza magnetica rachide cervicale

Perchè fare la risonanza magnetica al Preneste

Foto di una risonanza magnetica rachide cervicaleLa Risonanza Magnetica del rachide cervicale permette di studiare molto bene le strutture nervose, ligamentose ed articolari, mediante acquisizione dell’immagine nei tre piani dello spazio. In questo modo si ottiene un’immagine estremamente fedele della patologia in corso di accertamento, consentendo finanche di valutare alterazioni nel contesto del midollo spinale o alterazioni nella circolazione del liquor.

Il caso delle ernie cervicali

La risonanza magnetica del collo può mostrare un'anomala sporgenza del disco ed un'eventuale compromissione dei nervi e del midollo spinale. Può anche evidenziare i legamenti e le componenti degenerative ossee, mostrando nel contempo eventuali patologie discali del rachide.

Ernie cervicali: le indagini diagnostiche

È bene precisare che la certezza della diagnosi si può ottenere soltanto con l’esecuzione di una risonanza magnetica.

La risonanza magnetica è un esame estremamente importante nella diagnosi di ernia cervicale; questo tipo di esame risulta infatti utile non soltanto per evidenziare la presenza dell’ernia, ma può anche mettere in evidenza patologie discali superiori, un tratto più esteso del rachide vertebrale, il midollo, legamenti e degenerazioni ossee.

Preparazione alla risonanza magnetica encefalo

  • SENZA contrasto Non è prevista alcuna norma di preparazione nel momento in cui la risonanza sarà senza mezzo di contrasto.
  • CON contrasto Qualora dobbiate effettuare una risonanza magnetica encefalo con contrasto potete leggere il paragrafo che trovate in questa pagina
  • Durata esame L'esame avrà una durata di 20 minuti circa.
  • Ritiro referti Il Preneste è uno dei pochi laboratori di diagnosi a consegnare il referto in giornata. Se potete attendere 30/40 minuti, il referto vi verrà consegnato il giorno stesso.

ALLERT DONNA Le donne in stato di gravidanza non possono eseguire la risonanza magnetica nel primo trimestre, sebbene non siano ancora dimostrati effetti sul feto, per cui è bene evitare l’esecuzione se non strettamente necessario.

Contattaci Ora

Scrivici a questo form o a info@preneste.eu per conoscere i costi e i tempi di una risonanza magnetica rachide cervicale o telefona al numero che trovi qui in alto.