per appuntamento

06 2170 2033

ritira online i tuoi

Referti

Test Sierologico per

COVID19

ecografia transvaginale

L'ecografia transvaginale, chiamata anche TVS(Trans-Vaginal Sonography)

Foto di una dottoressa che esegue una ecografia transvaginale L'ecografia transvaginale è spesso eseguita in associazione all'ecografia pelvica per studiare meglio il collo dell'utero, l'utero stesso o le ovaie. Una sonda rivestita di una sorta di profilattico ricoperto di gel viene introdotta nella vagina ed emette ultrasuoni che vengono riflessi in maniera diversa dai diversi tessuti.

L'esame serve a trovare le possibili cause di infertilità , di sanguinamenti o di dolori pelvici. Inoltre è utile per studiare la natura delle cisti ovariche o delle formazioni uterine, e anche per individuare l'eventuale presenza di tumori.

Nelle donne vergini il ginecologo può valutare con la visita se l'imene è sufficientemente elastico da consentire l'esecuzione del test. In caso contrario si può decidere di ricorrere all'ecografia transrettale.

Ecografia transvaginale e gravidanza

È usato anche nelle diverse fasi della gravidanza, e pertanto questa eventuale condizione non rappresenta una controindicazione all'esame. L'indagine può inoltre essere eseguita in qualunque fase del ciclo mestruale.

Wiki

Contattaci Ora

Compila questo form o scrivici a info@preneste.eu per conoscere i costi e i tempi di una ecografia transvaginale o telefona al numero che trovi qui in alto.